Chiama Ora 335-1218162
 

News

GREEN SERVICE – LA TECNOLOGIA RFID SULLE AUTOVETTURE A METANO

Febbraio 2017 –  Terminato e collaudato il progetto ‘METANO SICURO’ realizzato dal Reparto Sviluppo di Data Proget che prevede l’utilizzo di Tag RFID agli autoveicoli provvisti di bombole a metano. Il progetto, spinto tra l’altro da motivi di sicurezza, prevede che autofficine autorizzate, censiscano le  autovetture munite di bombole a metano. Le bombole, va ricordato, raggiungono pressioni che arrivano alle 213 atmosfere e, se non periodicamente revisionate, possono rappresentare un pericolo. Il personale delle Officine, si autentica in un apposito sito, immette i dati anagrafici del veicolo, le caratteristiche e le scadenze delle bombole. Appone poi sul parabrezza un Tag RFID adesivo. I dati immessi dal web saranno subito disponibili alla singola stazione di rifornimento.

Al momento del rifornimento, l’antenna, ubicata sopra la pompa del metano, legge il TAG posto sul parabrezza dell’auto, controlla la data di scadenza delle bombole e accende la luce -verde o rossa- di un semaforo, dando indicazioni visive all’addetto, sulla regolarità delle bombole. In caso di luce rossa l’addetto non eroga il rifornimento ma invita l’utente a recarsi in Officina per il controllo.

guarda VIDEO

IMG_2343